Si conclude la due giorni di riunione della Banca centrale americana, attesa per i tempi del tapering. Intanto la Banca centrale cinese inietta liquidità. Future Usa positivi

Prosegue il rimbalzo delle Borse europee, che continuano a recuperare posizioni dopo la frenata di lunedì. Milano arriva a toccare un rialzo dell’1% mentre i future di Wall Street viaggiano in positivo, con rialzi superiori a mezzo punto percentuale. Il gigante immobiliare cinese in difficoltà, Evergrande , ha annunciato di aver raggiunto un accordo con gli obbligazionisti per allontanare il default. Ma tutti gli occhi degli investitori sono rivolti verso gli Stati Uniti, dove la Federal Reserve , al termine della riunione del Fomc, annuncerà le mosse di politica monetaria.

Secondo un sondaggio della Cnbc che ha visto la partecipazione di 32 operatori di mercato, l’istituto Usa sposerà lo status quo, spostando a novembre l’inizio della riduzione del suo programma di acquisto mensile di bond da 120 miliardi di dollari, con inizio del tapering a dicembre. Le previsioni sono per un taglio mensile degli acquisti da 15 miliardi di dollari.

I mercati temono che un rallentamento degli aiuti possa pesare sulla ripresa economica, che mostra segnali di incertezza. Gli indici europei hanno rallentato il passo dopo che l’Ifo tedesco ha ridotto le stime del Pil della Germania di 0,8 punti percentuali nel 2021 al 2,5% ma le ha alzate di 0,8 punti percentuali per il 2022 quando crescerà del 5,1%. Nel 2023 la crescita sarà solo dell’1,5%. «La forte ripresa post-pandemia originariamente prevista per l’estate deve ancora concretizzarsi», afferma Timo Wollmershauser, responsabile delle previsioni presso Ifo. «Attualmente, la produzione industriale si sta riducendo a causa dei colli di bottiglia nella fornitura dei principali prodotti intermedi. Allo stesso tempo, i fornitori di servizi stanno assistendo a una forte ripresa dalla crisi del coronavirus. L’economia è divisa» aggiunge.

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *